Vai al contenuto

Il gioco d'azzardo patologico è una dipendenza che può avere conseguenze gravi.

Impariamo a prevenirlo, riconoscerlo e curarlo.

Il gioco d’azzardo patologico (GAP) o Disturbo da Gioco d’Azzardo (DGA) rappresenta una dipendenza in rapida crescita tra giovani e adulti, che danneggia non solo la qualità della vita di chi ne è affetto direttamente, influenzandone in primis le relazioni sociali, ma anche quella di chiunque entri in contatto con il giocatore patologico.

L’Istituto Superiore di Sanità stima che in Italia vi siano circa 18 milioni di giocatori (il 36,4% della popolazione), di cui il 4,1% viene considerato “a basso rischio”, il 2,8% a rischio moderato e il 3% viene considerato “problematico”.

I soggetti maggiormente a rischio sono le fasce economicamente più deboli della popolazione, soprattutto disoccupati e famiglie con problemi di indebitamento, ossia gli stessi soggetti maggiormente esposti al rischio usura.

Un'ampia fetta di popolazione italiana a causa del DGA inizia a vedere l’usuraio come erogatore di denaro facile; d’altro canto vi sono molte vittime dell’usura che iniziano a giocare d’azzardo proprio nella “speranza” di risalire la china con l’aiuto della fortuna.

ALL IN - IN GIOCO PER LA LEGALITA'
è un progetto educativo, informativo e di ricerca finalizzato al contrasto del gioco d’azzardo patologico e dei fenomeni di sovraindebitamento e usura ad esso correlati

La nostra azione

Formazione degli operatori e dei volontari

Verranno analizzati gli aspetti antropologici, sociali, giuridici e penali relativi alla ludopatia e al fenomeno dell’usura, sottolineando l’importanza del ruolo ricoperto dal volontariato e delle associazioni di supporto.

Attivazione di sportelli territoriali

Si procederà ad attivare sportelli informativi e di primo ascolto in tutto il territorio italiano, da cui si potrà accedere al supporto legale e psicologico secondo metodologie innovative.

Conduzione di una ricerca sociale

Verrà condotta una ricerca sociale volta ad indagare la correlazione tra DGA ed usura, così come a monitorare il funzionamento dei servizi territoriali ed evidenziare le “buone prassi” italiane ed estere.

Informazione e sensibilizzazione

La campagna fornirà informazioni sulle caratteristiche del DGA per disincentivare la pratica, ma fornirà anche informazioni sui sui possibili percorsi di uscita e le forme di tutela delle vittime di usura, per contrastare la stigmatizzazione e favorire la richiesta di aiuto.

Innovazione Sociale

ALL IN propone un approccio integrato capace di: approfondire scientificamente e statisticamente la correlazione di fenomeni quali l’azzardo e l’usura andando ad indagare un legame che solo di recente è stato evidenziato ma non ancora approfondito, analizzato, compreso e contrastato; favorire l’indirizzamento di soggetti verso i servizi del territorio mediante l’attivazione di sportelli con competenze trasversali (psicologiche-giuridiche-economiche) degli enti coinvolti; valorizzare i servizi del territorio mediante la promozione del Telefono Verde Nazionale per le problematiche legate al gioco d’azzardo dell’Istituto Superiore di Sanità; creare nuove relazioni e nuove collaborazioni accrescendo le possibilità di azione per le stesse comunità di riferimento; sperimentare mediante azioni pilota un nuovo approccio psicoterapeutico che integri l’utilizzo di strategie comportamentali nel lavoro individuale con il beneficiario e una dinamica di terapia collettiva tra i beneficiari.

Capofila:

Partner:

Capofila:

Partner:

Progetto realizzato con il finanziamento concesso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Avviso n.2/2020 PER IL FINANZIAMENTO DI INIZIATIVE E PROGETTI DI RILEVANZA NAZIONALE AI SENSI DELL’ARTICOLO 72 DEL D.LGSLEGISLATIVO 3 LUGLIO 2017, N. 117. – ANNO 2021 – Scorrimento graduatoria Decreto direttoriale n. 266 del 24 giugno 2021

                            Elenco Associazioni Antiracket e Usura                                                                              Elenco Ser.D (Anagrafe Servizi delle Dipendenze)